... discus pigeon con avannotti

... discus eruption face spotted

...discus red cover con avannotti

... discus marlboro o solid red fire

... discus blu diamond snake skin

... discus leopard ring

... coppia di discus diamond

... discus pigeon blood

... discus super eruption face spotted

Accrescimento e alimentazione discus

Cibo vivo per discus: Dafnie, come allevarle e somministrarle

Valutazione attuale: 5 / 5

Stella attivaStella attivaStella attivaStella attivaStella attiva
 

ArtDafnieLa Dafnia è un crostaceo noto nei nostri ambienti per essere stato uno dei primi alimenti vivi utilizzati agli albori dell’acquariofilia per la semplicità di allevamento, l’apporto nutrizionale ben equilibrato, l’utilizzabilità anche per l’accrescimento di avannotti ed infine per la facile reperibilità e grande diffusione che, almeno all’epoca dei primi pionieri di questo hobby, esisteva in natura (adesso molto ridotta a causa dei grossi agenti inquinanti presenti).

Classificazione scientifica (Müller 1785)

 Regno: Animalia

Sottoregno: Eumetazoa Bilateria

Phylum: Arthropoda

Subphylum: Crustacea

Classe: Branchiopoda

Ordine: Cladocera

Famiglia: Daphniidae

Genere: Daphnia

Nomi comuni: Pulce d'acqua

 

Caratteristiche generali e morfologia

Daphnia è un genere di piccoli crostacei noti comunemente col nome di pulci d'acqua per via del loro caratteristico stile di nuoto.dafnie_piotrpanek.fm Sono lunghi da 0,2 a 5 mm e vivono all'interno di laghi, stagni, ruscelli e fiumi, preferibilmente in acque calme, ferme, mangiando tutto ciò che entra nella loro bocca.E’ di forma ovale con delle piccole antenne che utilizza per nuotare e fagocitare il cibo. Possiamo vedere sotto un particolare di dafnia ingrandita con uova (le cisti scure ben evidenti). E’ molto facile distinguere le dafnie adulte, infatti il grembo di queste ultime è quasi sempre carico di uova.Le daphnie non vivono in genere per più di un anno. La durata del loro ciclo vitale è fortemente influenzato dalla temperatura dell’acqua. Per esempio, ad una temperatura di 3°C alcuni organismi possono vivere fino a più 100 giorni, mentre altri vivono solo un mese a 28 °C. In inverno sono state osservate femmine vivere per più di sei mesi, rallentando notevolmente il ritmo di crescita ma riuscendo a raggiungere dimensioni maggiori di quelli che vivono in condizioni ambientali normali.

Alimentazione

Essendo, per la maggior parte, filtratici generalmente il loro nutrimento preferito è costituito da alghe unicellulari, protozoi e batteri (fitoplacton), ma anche da piccoli crostacei e rotiferi. Soprattutto in laboratorio o in ambienti controllati vengono allevate somministrando del lievito di birra.E’ fondamentale nell’allevamento delle daphnie una ponderata alimentazione. La migliore fonte di cibo per questi crostacei sono le alghe unicellulari (si forma nell’acqua invecchiata alla luce naturale con lo sviluppo di micro alghe) che si può produrre tenendo delle semplici bottiglie d’acqua esposte al sole. In mancanza di micro-alghe si può utilizzare lievito, insalata, crusca, carote, fegato, farine di carne, sangue animale o latte. Ognuno di questi alimenti va usato in piccole dosi per evitare l'inquinamento dell'acqua e il successivo collasso della coltura. La quantità giusta si dovrà sperimentare di volta in volta, facendo pratica ed esperienza. Dal tipo di alimentazione che viene somministrato è facile notare come il colon della daphnia varia il colore a seconda del nutrimento.Poiché l’alimentazione delle daphnie è una parte fondamentale e cruciale nell’allevamento si consiglia di diversificarla cercando di capire quale cibo possa fornire i risultati migliori. Molti acquariofili, sia per comodità nella somministrazione che per i risultati ottenuti, alimentano le loro colture di daphnie semplicemente con del lievito di birra (più comodo da utilizzare sarebbe quello in polvere acquistabile in erboristeria).

Come alimentare con il lievito di birra:

si prende un piccolo pezzo di lievito grande circa un centimetro per una coltura in 25 litri di acqua:

 

righello

. . .  non sei ancora giunto al termine dell'articolo  . . .

... abbiamo interrotto la tua lettura per chiederti un piccolo contributo: spendi un minuto per registrarti su Hobby Discus: è semplice, immediato e gratuito!

... HOBBY DISCUS - il  Discus Club Italiano - ti ringrazia

RegistratiAnim

 


  

Di Claudio Visalli e Giancarlo Buonocore per Hobby Discus.

 


 

bibliografia  - Wikipedia: l’enciclopedia libera (http://it.wikipedia.org/wiki/Dafnia)

 

foto

- di Giancarlo Buonocore;

- http://piotrpanek.fm;

- www.springhalen.dk;

- www.aquaportail.com.

 



Commenti   

# Giuseppe Liberti 2010-12-04 11:07
Articolo di rata completezza e facilità di lettura, tanto che viene spontaneo chiedersi: dove sta la fregatura (cioè la parte difficile della gestione di questa coltura) ?
:-) :-) :-)

Complimenti
(e come si fa a non provarci?)
Rispondi | Rispondi con citazione | Citazione
# giovanni cavagnini 2010-12-03 20:00
:roll: rullo di tamburi la traduzione mi sembra appropriata perche finalmente ò lello un articolo con avidita. complimenti al sito.la mia data di nascita vi dice tutto. da solo un anno uso il computer dovete perdonarmi.avre i tanto da chidervi e dirvi.esempio allevo discus da amatore da circa 35 anni.saluti a tutti da gianni. prima devo imparare bene col computer poi ci risentiremo. ciao e complimenti.
Rispondi | Rispondi con citazione | Citazione
# Ernesto Lamensa 2010-12-02 21:36
penso che questo articolo sia la continuazione della voglia che hd ha di divulgare argomenti sempre nuovi ed utili ad ampliare le conoscenze nel settore
Rispondi | Rispondi con citazione | Citazione
# giovanni cavagnini 2010-12-02 19:53
:roll: :roll:
Rispondi | Rispondi con citazione | Citazione

Aggiungi commento

Codice di sicurezza
Aggiorna

Chi è online

In questo momento sono online 807 persone di cui 806 ospiti ed i seguenti 1 utenti (registrati):
Massimo Tramarin (Maxdental)
Lombardia
TOP