... discus pigeon con avannotti

... discus eruption face spotted

...discus red cover con avannotti

... discus marlboro o solid red fire

... discus blu diamond snake skin

... discus leopard ring

... coppia di discus diamond

... discus pigeon blood

... discus super eruption face spotted

file Nuova Avventura cerco consigli

3 Settimane 2 Giorni fa #115629 da giuseppe fodale
Buongiorno a tutti,
sono in procinto di comprare una nuova vasca della juwell rio 240 Dopo anni passati con il rio 180 con scalari e 5 anni di inattività vorrei ricominciare dai discus.
Sto leggendo parecchi articoli a riguardo, però mi piacerebbe confrontarmi con qualcuno che ne capisce più di me.

La vasca sarà appunto un rio 240 (più grande non entra ) e questa è già la prima domanda che vi voglio fare. Va bene? è adatta?
Vorrei affiancare anche un filtro esterno a quello interno del rio
Fondo da utulizzare? chiaro? scuro? sabbia ? ghiai? sicuramente ho letto che deve essere più fino possibile.
eventuale popolazione in 240 netti 6 discus? eventuali coinquilini sempre considerando il litraggio?
vorrei mettere anche qualche pianta, quindi vorrei sapere se voi utilizzate l'impianto co2 (che tra l'altro già posseggo, impiato co2 della ruwall con elettrovalvola e ph metro con sonda da sostituire visto i 5 anni di inutilizzo)

bè intanto non vi stresso più anche perchè ho tantissime domande da farvi e vorrei partire con il piede giusto.

Grazie in anticipo
Giuseppe

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

3 Settimane 1 Giorno fa #115630 da Marco Cossu
Ciao, inizio col dirti che non sono un esperto ma ti dirò comunque la mia :)
Anche io ho un rio 240 ma ho scoperto che come misure siamo al limite per allevare questi pesci, ma proviamoci lo stesso ;) il fatto di inserire un filtro esterno è ottimo perchè sporcano davvero tanto e hanno bisogno di acqua perfettamente pulita! (anche io ho montato un esterno ma ho rimosso l'interno per avere più spazio).
mi sono stati consigliati su questo forum non meno di 8/10 esemplari per non avere individui dominanti e per creare un buona competizione alimentare che a parer mio è strettamente legata alla salute del discus! Per quanto riguarda il fondo io ho inserito del ghiaino bianco naturale da 1-2mm non di più, (va bene anche ambrato basta che non sia molto scuro) anche la sabbia è ottima però è più difficile gestirla.
Non ti consiglio di inserire fondo fertile sempre per una questione di igiene dell'acqua.
Io la co2 non la metterei anche perchè le uniche piante che potrai inserire non ne avranno bisogno, ti consiglio echinodorus anubias e cryptocorine, piante a bassa esigenza! Ricorda che i discus vogliono l'acqua a 30°C! La maggior parte delle piante muore a quelle temperature..(l'ho provato) poi ovviamente se vuoi inserire la co2 anche per influire sul ph quella è un altra questione in cui non entro in merito aspettiamo chi ne sa veramente! :)
Ah un altra cosa, in quel litraggio ti sconsiglio di inserire altre specie anche perchè potrebbero essere portatori sani di qualche malattia che invece può devastarti i discus, comunque compatibili potrebbero essere gli otocinclus,neon, corydoras, molto belli anche i Ramirezi ma in 240 lt lordi non sò quanto ti convenga.
Detto questo ti saluto e spero di averti reso un po' più chiara l'idea ;)

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

3 Settimane 1 Giorno fa #115632 da giuseppe fodale
Grazie Marco per avermi risposto,
allora in questi giorni sto pensando a come posso allestire la vasca perchè le cose da valutare sono tantissime e per non fare confusione è meglio partire dagli ospiti che ci saranno in vasca (o che vorrei inserire)
vorrei inserire:
- massimo 7 discus stendeker di 5/6 cm (10 mi sembrano troppi sinceramente)
- 7/8 corydoras (da vedere quale tipologia forse sterbai) per smuovere il fondo

argomento fondo
ho sempre avuto nelle vasche ghiaino nero e non ho mai avuto bisogno di sifonare (ma non avevo discus)
quindi visto l'ignoranza in materia mi devo affidare a voi pero' la sabbia non mi fa impazzire
quindi avevo pensato (vediamo se approvate) ghiaino molto fine (colore da definire) circa 6 cm di fondo cosi che possa piantare anche qualche pianta.
Uso 2 filtri quello interno piu' quello esterno al quale allungherei il tubo di pescata quasi fino al fondo per far aspirare piu' sporcizia possibile (anche il filtro interno aspira parecchio). Poi avendo i Cory in vasca che grufolano tutto il giorno la ghiaia sarebbe molto smossa e quindi forse potrei limitare le sifonature che ne pensate)

temperatura in vasca : max 28 gradi
piante in vasca: niente fondo fertilizzato, niente co2 quindi sicuramente anubias, muschio, e galleggianti (tipo limno e pistia ecc) poi sullo sfondo vorrei mettere della vallisneria che allungandosi fino a pelo d'acqua potrebbe dare riparo ai pesci e in posizione centrale qualche echinodorus. che ne pensate?

su un lato della vasca vorrei aggiungere un bel legno ramificato

forse ho elencato quasi tutto
che dite?

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

3 Settimane 22 Ore fa #115633 da Marco Cossu
Concordo con tutto ciò che hai scritto soprattutto per la scelta delle piante, anche sul numero di esemplari alla fine ognuno ha il suo pensiero :)
L'unica cosa stai attento a non mettere troppa ghiaia, io ho fatto attecchire 4 echinodorus in 3 cm di fondo ;) 6 cm sicuramente saranno ideali per le piante ma la sporcizia scende più a fondo col ghiaino rispetto alla sabbia e il fatto che tu non voglia sifonarlo un po' mi spaventa.. comunque fammi sapere come prosegui anche perchè siamo più o meno sulla stessa barca :D
Rimaniamo aggiornati ciao!

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

2 Settimane 5 Giorni fa #115634 da giuseppe fodale
ragazzi, mi sa che devo cambiare obbiettivi. Mia moglie mi ha fatto una sorpresa e mi ha comprato il rio 180 invece che il 240. Quindi devo ricominciare e rivedere tutto da 0.

Suggerimenti per la popolazione? sicuramente non potro mettere discus

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

2 Settimane 5 Giorni fa #115635 da Marco Cossu
Valuta l'inserimento di un bel gruppo di ramirezi, pesci bellissimi di non facile gestione ma se tenuti a dovere ti regaleranno splendidi risultati..
Ho avuto per anni i german blue, sono meravigliosi e coloratissimi.. non starebbero male accoppiati agli scalari!

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

1 Settimana 2 Giorni fa #115679 da giuseppe fodale
Buonasera e rieccomi, scusate l'assenza ma non ho staccato un attimo dal lavoro
Allora alla fine sara' RIO 240 che arriva la prossima settimana. Intanto mi sono portato avanti ed ho fatto analizzare i valori dell'acqua di rete

PH = 7,5
KH= 10
GH= 14
NO2 = 0
NO3= QUALCHE TRACCIA
CONDUCIBILITA = 649 ms

che ne pensate? andrebbero bene per gli stendker? forse abbassando un po' il ph fino a 7 ?

grazie in anticipo per i vostri preziosi consigli.
Giuseppe

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

1 Settimana 2 Giorni fa #115680 da Gioacchino Galizia
Parto dai valori, secondo me un kh10 con lo puoi gestire. Per il Ph non farti problemi, 7,5 va bene ed i pesci non soffrono. Ti serve almeno un impianto di filtrazione primaria dell'acqua con tubi da 3/4 così vai in vasca direttamente con acqua riscaldata dalla caldaia.
Per la popolazione direi almeno 9 Discus subadulti (14 cm) e Cory sterbai per ciò che dicevi tu.
Piante sul fondo, personalmente mai avute, direi di no perché la sabbia deve essere minimal. Quindi radici in sospensione e piante galleggianti. Ho avute sia pistia che limnobium però nella parte finale della mia avventura ho optato per la lenticchia d'acqua e mi é sembrata buona per schermare.
Temperatura 26/28 e sabbia fine ambrata.
Poi non ricordo altro...

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

1 Settimana 1 Giorno fa #115681 da giuseppe fodale
Ciao e grazie per le risposte, mi spieghi meglio cosa intendi per impianto di filtrazione primaria? E tubi da 3/4 ?

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

1 Settimana 1 Giorno fa #115682 da Luigi De Lucia
sono i prefiltri che vanno montati su un impianto osmosi e sono i filtri che stanno prima della membra osmosi
in un impianto l'ingresso dell'acqua passa tramite prima i prefiltri, in sequenza sedimenti e carboni, e poi va nella membrana ed esce la ro
quando l'acqua ce lo permette allora utilizziamo solo i prefiltri, i convenzionali impianti portano attacchi e tubi da 1\4 troppo piccoli da utilizzare direttamente portando l'acqua a temperatura con la caldaia quindi devono essere di 3\4 di pollice, normale misure dei tubi di casa, così che la portata aumenti in volume e la caldaia non va in protezione ;)

Tutor HOBBY DISCUS Web per le aree "Malattie e cure degli organismi acquatici" e "Tecnica del fai da te"

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Moderatori: Giorgio SavazziFrancesco ParodiGiordano Zamboni
TOP