... discus pigeon con avannotti

... discus eruption face spotted

...discus red cover con avannotti

... discus marlboro o solid red fire

... discus blu diamond snake skin

... discus leopard ring

... coppia di discus diamond

... discus pigeon blood

... discus super eruption face spotted

× Le richieste di aiuto su malattie dei pesci DEVONO essere corredate: 1) da foto o video chiari dei soggetti malati e dell'acquario in cui si trovano; 2) dai valori dell'acqua (pH - GH - KH - NH4 - NO2 - NO3 - PO4); 3) da eventuali cure già attuate.

Per una più accurata anamnesi è inoltre CONSIGLIABILE specificare: 1) la gestione generale della vasca (sifonature, cambi, alimentazione etc.); 2) la gestione in particolare dell'ultimo mese; 3) la provenienza dei pesci in vasca (zona geografica di origine) e data di inserimento.

Topic privi di tali dati rimarranno inevasi da parte dello Staff in quanto iniziare una cura senza un'approfondita anamnesi determinerebbe un ulteriore ed inutile stress e dunque debilitazione dei soggetti malati che, nella maggior parte dei casi, muoiono non a causa della patologia stessa ma per effetto di cure inadatte.

file Flagellati

1 Settimana 2 Giorni fa - 1 Settimana 2 Giorni fa #113545 da Gioacchino Galizia
Che io sappia i flagellati non sono batteri ;)
I flagellati si trovano nell’intestino del pesce e vengono spesso espulsi con le feci... quindi la risposta ti è data ;)

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

1 Settimana 2 Giorni fa #113546 da Gioacchino Galizia

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

1 Settimana 2 Giorni fa #113547 da Mattia Biffis
Ma quindi se sono espulsi con le feci in vasca ce ne saranno?

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

1 Settimana 2 Giorni fa #113548 da Mattia Biffis
An ok ho letto che questi parassiti non riescono a vivere senza l’ospite

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

1 Settimana 2 Giorni fa #113549 da Luigi De Lucia
dalla foto che hai postato non mi sembra un problema di flagellati, che possono essere sia intestinali che della cute e delle branchie ;)
dalla foto si vedere del materiale bianco che fuoriesce dalla lesione era a filamento o liquido???
la lesione, il taglio che hai indicato molto probabilmente se le fatto vicino alle rocce che hai in vasca, noi per questo motivo in una vasca per discus non le consigliamo perchè sono pesci che si spaventano facilmente e nello scappare si possono creare lesioni che se non prese in tempo sfociano in batteriosi ;)
quindi ritornando non capisco il discorso dei flagellati ;)
la questione che risputavo il cibo poteva anche essere sesso l'infezione che era molto vicino alla branchia oppure ad una concomitanza di altri parassiti alle branchie ;)

comunque sia ritornando ai flagellati, essi sono sempre presenti in tutti i pesci e in caso di abbassamento delle difese immunitario prendono il sopravvento ma convivono senza problemi coi discus ;)

Tutor HOBBY DISCUS Web per le aree "Malattie e cure degli organismi acquatici" e "Tecnica del fai da te"

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

1 Settimana 2 Giorni fa #113551 da Mattia Biffis
Quello che usciva dalla ferita era tipo liquido, grazie per la risposta

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

1 Settimana 2 Giorni fa #113552 da Mattia Biffis
E si sicuramente si è graffiato sulle rocce ma ora è tutto risolto

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

1 Settimana 2 Giorni fa #113559 da Paul Sabucchi
Giusto per chiarire un po di cose: i flagellati in questione sono generalmente Spironucleus vortens (protozoi diplomonadi generalmente noti come Hexamita, ma i veri Hexamita non si ritrovano mai nei pesci dato che affliggono principalmente roditori e volatili)o in casi più rari (e gravi) di parassitosi intestinali si può trattare di Cryptobia iubilans (che merita quindi un discorso a parte).
Generalmente la terapia con metronidazolo non eradica totalmente gli Spironucleus ma ne riduce il numero a tal punto che il sistema immunitario del pesce riesce a riportare l'infestione sotto controllo, ma vi possono essere ancora numeri considerevoli di protozoi albergati nell'intestino. Sono quindi i discus stessi che possono essere una continua fonte di parassiti. I trofozoiti possono anche essere in forma cistica, quindi più resistente una volta fuori dall'ospite. La temperatura ideale per Spironucleus coincide con quella dei discus (28-31) ma resistono fino a 37 (la termoterapia può essere d'aiuto perché aumenta il metabolismo dei pesci, non perché uccide i protozoi - ma occhio alle batteriosi che possono essere esacerbate dall'aumento di temperatura) ed a pH compresi tra 5.5 ed 8.5

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

1 Settimana 1 Giorno fa #113564 da Gioacchino Galizia
Perfetto. Spiegazione scientifica di ciò che abbiamo detto sinora io e Luigi ;) thank you Paul ;)

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

1 Settimana 1 Giorno fa #113584 da Mattia Biffis
Grazie ciao

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Moderatori: Giorgio SavazziFrancesco ParodiGiordano Zamboni
TOP