... discus pigeon con avannotti

... discus eruption face spotted

...discus red cover con avannotti

... discus marlboro o solid red fire

... discus blu diamond snake skin

... discus leopard ring

... coppia di discus diamond

... discus pigeon blood

... discus super eruption face spotted

× Le richieste di aiuto su malattie dei pesci DEVONO essere corredate: 1) da foto o video chiari dei soggetti malati e dell'acquario in cui si trovano; 2) dai valori dell'acqua (pH - GH - KH - NH4 - NO2 - NO3 - PO4); 3) da eventuali cure già attuate.

Per una più accurata anamnesi è inoltre CONSIGLIABILE specificare: 1) la gestione generale della vasca (sifonature, cambi, alimentazione etc.); 2) la gestione in particolare dell'ultimo mese; 3) la provenienza dei pesci in vasca (zona geografica di origine) e data di inserimento.

Topic privi di tali dati rimarranno inevasi da parte dello Staff in quanto iniziare una cura senza un'approfondita anamnesi determinerebbe un ulteriore ed inutile stress e dunque debilitazione dei soggetti malati che, nella maggior parte dei casi, muoiono non a causa della patologia stessa ma per effetto di cure inadatte.

file Discus magri

2 Settimane 11 Ore fa #116933 da Giovanni Frascolla
Salve a tutti,
sono settimane che vedo alcuni miei discus magri come foglie nonostante mangino artemia liofilizzata. Hanno appetito, mangiano bene e molto, nuotano tranquillamente, sembrano che stanno in perfetta forma. Però sono magri magri.. alcuni hanno fatto il “mento” tipo lama di coltello. Muovono tutte le pinne, hanno una respirazione perfetta però non riesco a capire perché invece di ingrassare, dimagriscono!
Posso essere parassiti intestinali?
Preciso che le feci non sono bianche.
Cosa posso dargli?

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

2 Settimane 9 Ore fa #116934 da Luigi De Lucia
benvenuto in HD ;)
dacci altre info segui questo schema

Le richieste di aiuto su malattie dei pesci DEVONO essere corredate: 1) da foto o video chiari dei soggetti malati e dell'acquario in cui si trovano; 2) dai valori dell'acqua (pH - GH - KH - NH4 - NO2 - NO3 - PO4); 3) da eventuali cure già attuate.

Per una più accurata anamnesi è inoltre CONSIGLIABILE specificare: 1) la gestione generale della vasca (sifonature, cambi, alimentazione etc.); 2) la gestione in particolare dell'ultimo mese; 3) la provenienza dei pesci in vasca (zona geografica di origine) e data di inserimento.

Topic privi di tali dati rimarranno inevasi da parte dello Staff in quanto iniziare una cura senza un'approfondita anamnesi determinerebbe un ulteriore ed inutile stress e dunque debilitazione dei soggetti malati che, nella maggior parte dei casi, muoiono non a causa della patologia stessa ma per effetto di cure inadatte.

Tutor HOBBY DISCUS Web per le aree "Malattie e cure degli organismi acquatici" e "Tecnica del fai da te"

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Moderatori: Giorgio SavazziFrancesco ParodiGiordano Zamboni
TOP