Conoscerli per allevarli

Conoscerli per allevarli

Registrati su Hobby Discus

Registrati su Hobby Discus

Insieme impareremo divertendoci!!!

IL REPORTAGE DI HOBBY DISCUS

IL REPORTAGE DI HOBBY DISCUS

tutto quello che avreste potuto vedere: foto e video

Diventa anche tu uno di noi

Diventa anche tu uno di noi

Associati all'Italy Discus Club

Associati all'Italy Discus Club

Tantissimi vantaggi ti aspettano!!!

Immergiti nel mondo degli acquariofili amanti dei DISCUS

Naupli d’artemia, come schiuderli e somministrarli

 L'artemia salinaArtSommNaupliArtemia si presenta  a noi hobbisti nelle varie forme commerciali quali  liofilizzata, i surgelata, integrata in alcuni alimenti pronti e sotto forma di cisti (uova), sia pronte all’uso (decapsulate), sia da schiudere (decorticate) ricreando un ambiente idoneo all’attivazione di tale processo.

Con questo articolo voglio focalizzare l’attenzione proprio sulla tecnica di schiusa delle cisti di artemie saline, considerato che, nelle nostre vasche, è l’alimento più comodo e nutriente da poter somministrare ai nostri beniamini nei loro primissimi giorni di vita.

Inoltre i naupli d’artemia appena schiusi, oltre al grande potere nutritivo idoneo alla crescita dei piccoli, muovendosi all’interno della bocca degli avannotti, stimolano la deglutizione costringendoli ad ingoiare, ciò amplifica il loro istinto ad alimentarsi che li spinge a fare i primi passi per allontanarsi dalle cure parentali dei genitori. 

Prima però di passare a descrivere le procedure per la scelta, la schiusa e la somministrazione dei naupli di artemia, e come realizzare con pochissimi euro un efficiente schiuditoio e le attrezzature per la raccolta, la pulizia e la somministrazione di tale alimento (per maggior chiarezza mi servirò dell'ausilio di disegni e fotografie),...

... voglio farvi leggere una esaustiva definizione fornita dall’enciclopedia online Wikipedia:
“Artemia salina, nota anche come scimmia di mare, è un piccolo crostaceo d'acqua salata appartenente al genere Artemia, unico genere della famiglia Artemiidae.
È una specie cosmopolita, che ha sviluppato adattamenti a condizioni di vita estreme che le consentono di colonizzare ambienti ostili quali le pozze delle saline, caratterizzate da alta salinità e da periodica evaporazione dell'acqua.
L'essiccamento delle pozze in cui vive è superato grazie alla deposizione di uova durature (cisti), in grado di rimanere in uno stato di quiescenza per lunghi periodi - vari anni - fino a quando non si ripresentano condizioni favorevoli al loro sviluppo”  Le cisti si presentano sotto forma di piccolissime uova marroni, vanno preventivamente reidratate in acqua dolce per un’oretta e poi  messe in una soluzione di acqua e sale (dai 15 gr. a 30 gr. per litro di sale da cucina – se non si ha un bilancino idoneo 30 gr. corrispondono più o meno a 5 cucchiani da caffè) movimentata da un aeratore senza pietra porosa. In tali condizioni schiudono nell’arco di 18 – 36 ore ad una temperatura di 22- 28 gradi, il compito di far staccare i naupli dai loro gusci è affidato al movimento dell’acqua tramite una buona e costante areazione.

 

. . .  non sei ancora giunto al termine dell'articolo  . . .

... abbiamo interrotto la tua lettura per chiederti un piccolo contributo: spendi un minuto per registrarti su Hobby Discus: è semplice, immediato e gratuito!

... HOBBY DISCUS - il  Discus Club Italiano - ti ringrazia

RegistratiAnim

Augurandomi di esser stato utile, ringrazio tutti per il tempo dedicato alla lettura di questo scritto. Paolo Schinocca

Commenti   

# vincenzo asta 2015-01-28 12:23
Non sono riuscito a capire se i gusci galleggiano o vanno a fondo
Rispondi | Rispondi con citazione | Citazione
# Claudio Visalli 2015-01-29 12:12
Citazione vincenzo asta:
Non sono riuscito a capire se i gusci galleggiano o vanno a fondo

I gusci inizialmente dovrebbero galleggiare. Questo subito dopo la schiusa.
Tuttavia, col passare delle ore, cominciano ad andare a fondo.
Rispondi | Rispondi con citazione | Citazione
+1 # pedretti lorenzo 2013-01-29 13:28
I gusci tendono a stare sul fondu quindi entrano nel rubinetto. Il rubnetto secondo me va messo sul tappo. ;-)
Rispondi | Rispondi con citazione | Citazione
# marco mirannalti 2010-12-23 19:06
complimenti e grazie per l'aiuto visto che ho due coppie entrambi con uova di due giorni aiuto!!!!!!!
Rispondi | Rispondi con citazione | Citazione
# Francesco Messuri 2010-03-14 09:20
complimenti anche da parte mia!!! ;-)
Voglio chiederti una cosa, hai mai provato a coprire le bottiglie e a mettere una luce sotto prima di somministrare le artemie? Dovrebbero essere attratte dalla luce e quindi si dovrebbero più o meno separare da sole dalle uova!!! se fosse così potresti implementare l'articolo...
Rispondi | Rispondi con citazione | Citazione
# pasquale De Martino 2010-01-19 19:26
articolo veramente utile Ok ! OK !
Rispondi | Rispondi con citazione | Citazione
# Luca Lenders 2009-11-20 14:01
Articolo davvero completo! :-)
Rispondi | Rispondi con citazione | Citazione
# Francesco De Rossi 2009-11-18 21:33
grande Paolo :-)
Rispondi | Rispondi con citazione | Citazione
# Claudio Visalli 2009-11-18 21:29
Complimenti Paolo, otimo lavoro. E' un onore averti in HD ;-)
Rispondi | Rispondi con citazione | Citazione

Aggiungi commento

Codice di sicurezza
Aggiorna

Articoli random

IMAGE Ernesto Lamensa, un allevatore tra i numeri
(Prefazione e intervista a cura dell'Admin di Hobby Discus Claudio Visalli) Con questo secondo articolo HD pubblica una summa della grande esperienza maturata dall’allevatore amatoriale Ernesto Lamensa, generoso utente che segue con interesse le...
IMAGE Aspettando l'ACQUA BEACH 2012
Noi di HD ci abbiamo creduto sin da subito perchè l'idea di una manifestazione acquariofila ed acquariologica che fosse per tutti, dal semplice appassionato all'esercente, dal neofita allo studioso, con una grossa attrattiva per le masse, coincide...
IMAGE La crescita dei discus
L’argometo in questione è di grande interesse per chiunque sia seriamente interessato ai Discus. Purtroppo gli articoli e i dati che chiaramente parlano di questo aspetto fondamentale sono veramente pochi e non in lingua italiana. Cercheremo di...
IMAGE Allevatori asiatici: i discus di Lawrence Soon
Ho cominciato l’attività a 18 anni dopo essermi diplomato alle scuole superiori, ora ho 42 anni, quindi era il 1986 quando ho cominciato ad allevare discus per hobby e come lavoro part time vendendo qualche discus ... I was involved in this...
IMAGE Allevamento discus di Francesco D'Agostino
Fin da piccolo ho nutrito una forte passione per il mondo sommerso, ma l’avvicinamento vero e proprio all’acquariofilia è avvenuto nel 1993 quando mi regalarono il mio primo acquario da settanta litri al quale, dopo breve tempo, se ne aggiunse...
IMAGE La corretta alimentazione del discus
Sicuramente una delle componenti fondamentali, ma spesso sottovalutata dall’acquariofilo medio, di una sana crescita dei pesci ospitati in acquario, è senza dubbio quella dell’alimentazione. Nella maggior parte dei casi ci si affanna nella...
IMAGE L'acquario giusto
Capitolo 4° tratto dal libro "RIPRODUZIONE DEI DISCUS" di Bernd Degen.Dalla biblioteca dell'Associazione Hobby Discus ad uso esclusivo degli associati.
IMAGE Allevatore associato DAVID MENGHINI
L'Allevatore Amatoriale Associato ad Hobby Discus (iniziativa "A" al Cubo) David Menghini gestisce il proprio impianto di riproduzione ed accrescimento di Discus  a Polverigi (AN), nelle Marche, collaborando con l'amico Claudio...
IMAGE Allevatore associato ALESSANDRO MAZZOTTA
L'Allevatore Amatoriale Associato ad Hobby Discus (iniziativa "A" al Cubo) Alessandro Mazzotta gestisce il proprio impianto di riproduzione ed accrescimento di Discus  a Roma. All'età di 17 anni (nel momento in cui scriviamo) è il...
IMAGE Ama-Zone Aquarium: listino per associati HD
Di seguito si riporta il listino prezzi, in vigore dal gennaio 2014, dei DISCUS in vendita dal negozio AMA-ZONE AQUARIUM di Villalagarina (TN), con onlineshop all'indirizzo internet www.ama-zone.it, riservato agli associati ad Hobby Discus che...
IMAGE Gruppo Acquisto 1/2014bis DISCUS SANCTUARY Malesia
A grande richiesta, dopo le ormai storiche importazioni di discus di “pregio” organizzate da Hobby Discus per i suoi associati, riuscendo a far arrivare per gli appassionati italiani ovviamente, ripeto, in esclusiva assoluta per gli...
IMAGE Accrescimento dei riproduttori
Capitolo 2° tratto dal libro "RIPRODUZIONE DEI DISCUS'" di Bernd Degen.Dalla biblioteca dell'Associazione Hobby Discus ad uso esclusivo degli associati.
In questo momento sono online 256 persone di cui 246 ospiti ed i seguenti 10 utenti (registrati):
Alessandro Fracassa (Stare 79)
Lazio
Andrea Faccincani (faccifish)
Lombardia
Carmelo Merlino (Mago84)
Sicilia
Gioacchino Galizia (ToDDoLo)
Campania
Giovanni Pavia (Kx_250|)
Lazio
Marco Giorcelli (Cancer997)
Lombardia
michele brandonisio (antarez)
Puglia
Paul Sabucchi (Paul Sabucchi)
Abruzzo
Roberto Capozzoli (capking)
Lombardia
Simone Balestrini (Simeone)
Lombardia
TOP